Vista FacilitataIngrandisciRiduciOriginale
Istituto Scolastico Comprensivo Nord
     Login     martedì 21 novembre 2017    Ricerca
voi siete qui: Plessi Secondaria > Premi e riconoscimenti > Premio alla bontà e alla tenacia
 AREE RISERVATE

 Premio alla Bontà e alla Tenacia a.s.2015-2016
Ridurre

 

 

 Premio alla tenacia 2014-15 (seconda edizione)
Ridurre

Mercoledì  25 novembre 2014 alle ore 11.00, nella festosa cornice dell’Aula Magna del plesso Sacconi -  Scuola secondaria I grado - si è svolta la cerimonia di consegna del premio  “Alla tenacia”, alla sua seconda edizione.

Prima di entrare nel vivo della manifestazione due alunne della 3AM: Rosati Serena al flauto traverso e Mozzoni Vittoria al flauto dolce,  accompagnate  alla tastiera dal prof. Marconi Sciarroni Secondo, hanno offerto un omaggio musicale molto apprezzato. La dirigente, prof.ssa Giuseppina Carosi,  ha dato il suo benvenuto ai presenti alla manifestazione: l’assessore alla gestione e allo svilippo sostenibile del territorio, dott. Canducci, i genitori, i ragazzi, i docenti e il promotore di questa importante iniziativa, il sig. Enrico Perotti.

Il premio “alla tenacia”, istituzionalizzato per volontà della famiglia, si ispira alle azioni della sig.ra  Francesca Carosi, una donna di origini umili, ma dotata di spiccata e vivace intelligenza,  una donna la cui vita è stata caratterizzata da una grande forza di volontà, una costante operosità, fermezza e perseveranza, nonché da una dedizione completa alla famiglia e ai figli.

Il riconoscimento, che intende trasformare un ricordo in un valido esempio di vita, vuole sottolineare ed esaltare l’aspetto della tenacia, dell’impegno costante, della determinazione e per questo è stato assegnato a tutti i ragazzi che grazie ad un lavoro costante e approfondito, capacità e ferma volontà hanno conseguito ottimi risultati al termine del precedente anno scolastico. A consegnare il premio il sig. Enrico Perotti, consistente in un attestato di merito, affiancato da un buono libro, quale riconoscimento dell’impegno profuso, in quanto leggere apre finestre sconosciute sul mondo, aiuta a coltivare i nostri sogni, fa capire meglio noi stessi, gli altri e la realtà che ci circonda. Anche a chi ha dato vita a questa bella manifestazione è stato consegnato un attestato di benemerenza per aver contribuito a valorizzare il diritto allo studio e la qualità dell’istruzione nelle giovani generazioni.

Sempre nell’ambito delle eccellenze, su un dolce sottofondo musicale, l’alunno Pierpaolo Sciocchetti ha declamato i versi della poesia “Solidarietà” da lui scritta e premiata al Concorso Cento Torri. E Sulla scia di questi bei versi non poteva mancare un pensiero ai bisogni dei bambini e dei ragazzi che vivono in realtà difficili. In  questo contesto è stata data la parola al presidente del Comitato Unicef di AP: signora Sonina Ricci  che ha consegnato alla dirigente il riconoscimento di “scuola amica” all’ISC NORD per essersi mostrata attenta, vicina alle necessità di tutti coloro che la vivono, attraverso il laboratorio di Teatro dello scorso anno che ha messo in scena la rappresentazione “Diritto ai diritti” e il lavoro svolto da diverse insegnanti della scuola primaria e dell’infanzia nella realizzazione delle pigotte.

Presenti in sala: la referente volontaria Unicef per la scuola, sig.ra Guardiani Silvana e la promotrice volontaria del laboratorio di Pigotte, sig.ra  Cimini Cesarina.

A  chiudere questa bella manifestazione un finale musicale:  “La campana di S. Giusto” con strumenti e voce solista che ha coinvolto i presenti emozionandoli come solo la musica riesce a fare.


 

 

 Doppia premiazione alla Scuola Sacconi
Ridurre

Il 17 ottobre 2014 alle ore 11.00, nell’Aula Magna del plesso Sacconi, si è svolta la cerimonia di consegna di due premi speciali: il premio“alla bontà”e il premio “alla tenacia”. Erano presenti la Dirigente, prof.ssa Giuseppina Carosi, le autorità locali, i genitori, i ragazzi, alcuni alunni del laboratorio “Musica d’Insieme”che hanno eseguito dei brani musicali, i docenti e i promotori di questa iniziativa: la sign.ra Gilda Pianciamore e il sig. Enrico Perotti.

Il premio “alla bontà”è stato istituzionalizzato in memoria di Hazel Marie Cole, una donna la cui vita è stata ricca di atti di altruismo. Per questo riconoscimento l’ISC NORD ha voluto segnalare l’alunna Letizia Maria Latini, frequentante la 3^ media, che si è sempre mostrata sensibile alle dinamiche della classe, mediatrice nelle situazioni di contrasto, interprete dei bisogni dei più deboli. Maria Letizia ha ricevuto in premio dalla prof.ssa Gilda Pianciamore una polizza assicurativa, una pergamena, una medaglia e un piccolo omaggio in denaro.

Legato ad un’altra figura femminile è stato il premio“alla tenacia”, che ha voluto ispirarsi alla memoria della sig.ra  Francesca Carosi, donna di umili origini dotata di vivace intelligenza, di una grande forza di volontà e determinazione. Il premio è stato assegnato a quei ragazzi che grazie a queste qualità hanno conseguito la media del 10 al termine del precedente anno scolastico. A consegnare il premio: un attestato di merito e un buono-libro è stato il figlio della sig.ra Francesca Carosi, il sig. Enrico Perotti.

Una manifestazione all’insegna di due grandi donne, i cui familiari hanno voluto trasformare il loro ricordo in un concreto esempio di vita, occasione di stimolo per le nuove generazioni e motivo di orgoglio e commozione per tutti i presenti.

Scarica l'articolo integrale

GLI ALUNNI PREMIATI

Scuola Media Sacconi:

GABRIELLI ALESSANDRA    

OFFIDANI ALESSIA   

 

Scuola  Primaria Moretti:

BOLLETTINI CLAUDIA    

CONSORTI CHIARA    

DOMIZI LORENZO    

MAZZOCCHI ALICE   

OTTAVIANI ANNA    

RAMUNNI CRISTIAN    

VENDRAME FRANCESCA

 

Scuola  Primaria Miscia:

ADDAZI ILARIA    

BELLANOVA CLAUDIA    

DI EUGENIO ELISA    

FANNI VALENTINA   

FINI SOFIA    

LO IACONO PIER GIUSEPPE    

KERCUKU ANJA    

SGARIGLIA ASIA    

VECCIA EMIDIO    

 

Istituto Scolastico Comprensivo Nord - San Benedetto del Tronto   |  Privacy  |  Note legali  
powered by SIRIO Informatica sas